Meriggio a 3 giorni dalla gara

Questa è la situazione al pomeriggio di oggi, 16 febbraio, quando mancano 3 giorni al Valtellina Orobie.

C'è poco da dire se non che l'Innevamento è perfetto. Vi aspettiamo per una grande gara.

Foto by Graziano.

Altimetria del 31° Valtellina Orobie

Ecco le altimetrie della 31^ Valtellina Orobie con partenza ed arrivo a Campei.

Come è evidente al tradizionale persorso sono state aggiunte delle novità tali da migliorare il sempre tecnico percorso che si sviluppa alle pendici del Meriggio.

Iniziamo con la categoria Cadetti (M /F) ed Junior F

Categoria Junior M

Categoria Senior (M / F) e Master (M /F)

Gara confermata

Dopo diverse settimane di attesa, l’intero percorso di gara è ricoperto da un bel manto nevoso: significativo dai 1700 mt a salire e comunque discreto anche alle quote più basse e pertanto i tracciati di gara riprenderanno quelli classici con partenza ed arrivo dal Campei a cui si aggiungeranno piccole variazioni tali da rendere sempre imprevedibile il Valtellina Orobie.

Creste aeree, salite sempre impegnative, ripidissimi canalini, la vetta e la nord del Meriggio attendono i tanti atleti che vorranno misurarsi su un percorso che negli anni è stato calcato da tutti i più grandi della specialità.

Tutte le categorie FISI saranno ammesse alla gara che sarà individuale: senior e master, i giovani (espoir, juniores e cadetti) ed anche i promozionali con percorsi specifici.

Al termine tutti presso la Palestra di Albosaggia per il pranzo e le premiazioni.

Ora – salvo impreviste variazioni climatiche – la gara è confermata e quindi aspettiamo atleti e spettatori lungo lo spettacolare e incontaminato percorso – interamente all’interno del Parco delle Orobie – per godere di una delle manifestazioni sci alpinistiche più rinomate dell’intero arco alpino.

Il week end sportivo in Albosaggia inizierà – come di consueto – con il Valtellina Orobie Event, gli eventi collaterali  dedicati ai ragazzi delle scuole ed agli amanti della montagna in cui la montagna ed i suoi uomini diventano protagonisti e dove si possono incontrare ed ascoltare i protagonisti veri, personaggi che portano la loro esperienza di vita e di avventura.

La mattina di venerdì 17 sarà dedicata ai ragazzi della scuola di Albosaggia: incontri con le guide alpine e prove di arrampicata sulla palestra artificiale.

Sempre venerdì, alle ore 20,45 presso la Palestra di Albosaggia Luca “Kino” Maraffio ci racconterà di come lo sport diventa lezione di vita.

Un grave incidente sul lavoro 19 anni fa lo ha costretto su una sedia a rotelle.

Non si è dato per vinto e con gli sci “Ski-sitting” ha conquistato numerose medaglie in tutte le più importanti competizioni internazionali. Nel 2002, 2006 e 2010 ha partecipato alle Paralimpiadi invernali.

 

Luca “Kino” Maraffio al Valtellina Orobie Event

QUANDO LO SPORT DIVENTA LEZIONE DI VITA

LUCA "KINO" MARAFFIO

Kino è uno di quei personaggi che rimangono ben incisi nella memoria di chi ha la fortuna di frequentarli.

E non servono incontri assidui per capirne il carattere e la gioia di vivere: per chi trascorre qualche ora con lui, il tempo diventa immisurabile.

Un grave incidente sul lavoro 19 anni fa lo ha costretto su una sedia a rotelle.

Non si è dato per vinto e con gli sci “Ski-sitting” ha conquistato numerose medaglie in tutte le più importanti competizioni internazionali.

Nel 2002 ha partecipato alla sua prima Olimpiade a Salt Lake City.

Nel 2006 è arrivato al 5° posto nella classifica mondiale ed ha guadagnato il titolo di “capitano” della Nazionale.

Nel 2010 ha partecipato nuovamente alle Paralimpiadi invernali.

 

Qui il volantino

PALESTRA DI ALBOSAGGIA
VENERDI 17 FEBBRAIO ore 20.45
Ingresso libero

31° ValtellinaOrobie

Albosaggia il piccolo paese all’interno delle Alpi Orobie, è universalmente riconosciuto come patria allo scialpinismo italiano, e le pendici del Meriggio l’arena in cui tutti i più grandi della specialità si sono confrontati  a cospetto di un ambiente duro e selvaggio.

Dopo il grande successo sportivo e mediatico della 30^ edizione, valevole per la coppa del mondo di scialpinismo, con ben 2 gare (individuale e sprint), la ASD Polisportiva Albosaggia, società organizzatrice dell’evento ha fatto richiesta per una gara “di prestigio” ma in ambito nazionale.

Ci è stata quindi assegnata una competizione dell’importante circuito di Coppa Italia che si svolgerà il 19 febbraio 2017 con una gara individuale che si svilupperà su un percorso affascinante e sempre impegnativo.

Ora, a meno di 2 settimane dalla gara, il team della Polisportiva Albosaggia è nel pieno della fase organizzativa per offrire agli atleti, agli addetti ai lavori, ai tecnici ed al pubblico che assisterà alla gara, un ValtellinaOrobie all’altezza della propria fama.

Questo il volantino ufficiale della 31^ edizione.