news

-1 alla gara: tutto pronto.

Pubblicato il

Finalmente dopo tanto impegno ed ore di lavoro lo staff della Polisportiva Albosaggia ha terminato i preparativi.

Ecco la situazione: Ecco il ricchissimo pacco gara con i prodotti del nostro territorio che verrà donato agli atleti che disputano la gara.

Bisciola Spaccio Galbusera Tre Marie
Acqua Pro power ed Active Levissima
Bresaola Paganoni Bresaola Naturalmente
Confettura Vis Jam
Birra artigianale Birrificio Revertis
Pizzoccheri Molino Tudori
Cupeta Dolciaria Valtellinese Srl
Formaggio Casera dop Latteria Sociale Valtellina
Yougurt Latteria di Chiuro
Mele essiccate Melavì
Buono degustazione e libro ricette tipiche Sala Cereali – Il Saraceno
Gadget Galletto Vallespluga Gruppo bancario Credito Valtellinese

Palestra – area festa e premiazioni allestita.

Pranzo a base di tagliatelle “arte della pasta” e Galletto Vallespluga cucinato dai nostri cuochi.

Area premiazioni allestita anche per lo show cooking dello Chef Fabrizio Camer.

Infine il percorso che da tradizione è perfetto e spettacolare pronto ad accogliete i campioni ed il tantissimo pubblico atteso in quota.

Vi aspettiamo al Meriggio.

news

-2 alla gara: percorsi ed altimetrie

Pubblicato il

Qui un breve quadro del percorso e del programma dell’importante manifestazione che nel week end porterà in Albosaggia il meglio dello skialp nazionale.

Il dislivello sarà di 1700 m (poco più di 1500 m per le donne) distribuito su uno sviluppo di 14 km con 12 cambi di assetto.

Partenza alle ore 9.00.

Prima salita dalla partenza sino al Campel con la successiva discesa lungo i pendii dell’alpeggio; lunga salita sino al dosso sovrastante la baita della Piada con discesa (solo per i maschi) sino alla Tromba; salita all’anticima e discesa all’alpe Meriggio; salita dal canalino – con tratto a piedi – e prosecuzione sino alla vetta del Pizzo Meriggio dove l’impegnativa discesa dalla Nord sino a Salinù attende gli atleti.

Lungo traverso sino al Piz di Freri da dove parte la lunga e faticosa discesa sino al Campei; ultimo cambio di assetto e sprint finale sino al traguardo.

Ottimo l’innevamento sull’intero percorso di gare: si va dai 30 cm dei prati bassi del Campei ai 90 cm delle aree oltre i 2000 m ed il rischio valanghe per domenica è dato 2 (moderato).

news

-2 alla gara: briefing

Pubblicato il

Lo staff della Polisportiva Albosaggia guidato dal direttore tecnico Massimo Murada, dal direttore di percorso – nonché presidente della ASD – Gianluca Cristini e dalla guida alpina Maurizio Folini, hanno predisposto un percorso che coniuga tradizione a novità tra boschi, creste, canalini e discese spesso più impegnative delle dure salite.

Ecco qui in anteprima il briefing della gara di domenica che salvo variazioni dell’ultima ora (che saranno eventualmente comunicate), è definitivo.