Post più recenti

Meriggio a meno di 48 ore dalla gara

Meriggio a meno di 48 ore dalla gara: questa la situazione.

Stamane i nostri tecnici hanno iniziato a tracciare il percorso che come potete vedere si presenta in ottime condizioni.

Si può notare (foto 02) che anche il Campei è completamente innevato (15 cm di neve trasformata in fondo).

Vi aspettiamo domenica sul Meriggio per gareggiare e tifare gli atleti.

Foto by Graziano (direttore di gara)

Meriggio a 3 giorni dalla gara

Questa è la situazione al pomeriggio di oggi, 16 febbraio, quando mancano 3 giorni al Valtellina Orobie.

C'è poco da dire se non che l'Innevamento è perfetto. Vi aspettiamo per una grande gara.

Foto by Graziano.

Altimetria del 31° Valtellina Orobie

Ecco le altimetrie della 31^ Valtellina Orobie con partenza ed arrivo a Campei.

Come è evidente al tradizionale persorso sono state aggiunte delle novità tali da migliorare il sempre tecnico percorso che si sviluppa alle pendici del Meriggio.

Iniziamo con la categoria Cadetti (M /F) ed Junior F

Categoria Junior M

Categoria Senior (M / F) e Master (M /F)

Gara confermata

Dopo diverse settimane di attesa, l’intero percorso di gara è ricoperto da un bel manto nevoso: significativo dai 1700 mt a salire e comunque discreto anche alle quote più basse e pertanto i tracciati di gara riprenderanno quelli classici con partenza ed arrivo dal Campei a cui si aggiungeranno piccole variazioni tali da rendere sempre imprevedibile il Valtellina Orobie.

Creste aeree, salite sempre impegnative, ripidissimi canalini, la vetta e la nord del Meriggio attendono i tanti atleti che vorranno misurarsi su un percorso che negli anni è stato calcato da tutti i più grandi della specialità.

Tutte le categorie FISI saranno ammesse alla gara che sarà individuale: senior e master, i giovani (espoir, juniores e cadetti) ed anche i promozionali con percorsi specifici.

Al termine tutti presso la Palestra di Albosaggia per il pranzo e le premiazioni.

Ora – salvo impreviste variazioni climatiche – la gara è confermata e quindi aspettiamo atleti e spettatori lungo lo spettacolare e incontaminato percorso – interamente all’interno del Parco delle Orobie – per godere di una delle manifestazioni sci alpinistiche più rinomate dell’intero arco alpino.

Il week end sportivo in Albosaggia inizierà – come di consueto – con il Valtellina Orobie Event, gli eventi collaterali  dedicati ai ragazzi delle scuole ed agli amanti della montagna in cui la montagna ed i suoi uomini diventano protagonisti e dove si possono incontrare ed ascoltare i protagonisti veri, personaggi che portano la loro esperienza di vita e di avventura.

La mattina di venerdì 17 sarà dedicata ai ragazzi della scuola di Albosaggia: incontri con le guide alpine e prove di arrampicata sulla palestra artificiale.

Sempre venerdì, alle ore 20,45 presso la Palestra di Albosaggia Luca “Kino” Maraffio ci racconterà di come lo sport diventa lezione di vita.

Un grave incidente sul lavoro 19 anni fa lo ha costretto su una sedia a rotelle.

Non si è dato per vinto e con gli sci “Ski-sitting” ha conquistato numerose medaglie in tutte le più importanti competizioni internazionali. Nel 2002, 2006 e 2010 ha partecipato alle Paralimpiadi invernali.